Privacy Policy Cookie Policy Ushirode Takate-kote shibar - Andrea Ropes

Ushirode Takate-kote shibari (o Gote):

  • La forma classica del box tie che è il mattone da costruzione di quasi tutte le legature dello shibari-kinbaku. Le braccia sono legate dietro la schiena parallele al suolo con i gomiti piegati ad angolo retto tenuti in posizione da giri di corda che passano sopra e sotto al petto. Ne esistono innumerevoli varianti, dalle più semplici alle più complesse. Le fonti che hanno fatto riferimento a questa legatura sono così tante che negli anni si sono diffusi moltissimi modi di scriverne il nome di questa legatura con i caratteri romani. Per esempio, a volte viene chiamata semplicemente Takate-kote oppure Takate shibari, a volte più semplicemente Go- Te, Gote o Kote shibari, a volte addirittura scritto semplicemente Ushirotakategote. La ragione principale di questa varietà è che ci sono due scuole di pensiero su questa famosa legatura. Una delle due tecniche è quella sopra descritta, l’altra invece si basa sul fatto che il termine “Taka te kote” va usato solo per le legature in cui le mani sono incrociate alte (taka) dietro la schiena. Una posizione troppo difficile per la maggior parte delle persone. Per le legature che utilizzano la classica forma con le braccia parallele al suolo, questa seconda scuola di pensiero preferisce utilizzare il termine Go-te, Gote o Kote shibari.

 

  • The classic form of the box tie that is the building brick of almost all shibari-kinbaku ligatures. The arms are tied behind the back parallel to the ground with the elbows bent at right angles kept in position by turns of rope that pass above and below the chest. There are countless variants, from the simplest to the most complex. The sources that made reference to this binding are so many that over the years many ways of writing the name of this binding with Roman characters have become widespread. For example, sometimes it is simply called Takate-kote or Takate shibari, sometimes simply Go-Te, Gote or Kote shibari, sometimes even simply written Ushirotakategote. The main reason for this variety is that there are two schools of thought on this famous ligature. One of the two techniques is the one described above, the other is based on the fact that the term “Taka te kote” is used only for ligatures in which the hands are crossed high (taka) behind the back. A position too difficult for most people. For ligatures that use the classic shape with arms parallel to the ground, this second school of thought prefers to use the term Go-te, Gote or Kote shibari.
Categories: