Mi è già capitato diverse volte di utilizzare la mia arte, lo Shibari, per allestire vetrine di boutique, come arte performativa in video musicali e come elemento caratterizzante in foto shooting dai temi più variegati.